L’avvocato Alexandro Tirelli con il cugino dott. Antonio Graziano, professore in medicina delle cellule staminali, amministratore generale della multinazionale Rigenera