l’avvocato Alexandro Tirelli con il candidato alla presidenza del consiglio Luigi Di Maio; l’avvocato è stato uno dei redattori degli emendamenti della legge sul divorzio diretto in Italia nonché ispiratore di alcune interrogazioni parlamentari in merito a vicende di natura internazionale. L’avvocato Tirelli non è iscirtto ad alcun movimento, ma è spesso stato convocato nella qualità di consulente giuridico ed esperto, in passato anche dal Partito Liberale Italiano